SCENARI METEREOLOGICI AMBIENTALI MEDITERRANEI

I LIBRI CONSIGLIATI DA STUDIO 147

STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA

STORIA DEL DESIGN

STORIA DELL’ARCHITETTURA CONTEMPORANEA

MADE IN ITALY

STORIA DEL DESIGN ITALIANO

RILEGGERE NAPOLI NOBILISSIMA

LE STRADE, LE PIAZZE,

I QUARTIERI

ARTI ED ALTRO A NAPOLI DAL DOPOGUERRA AL 2000

APPUNTAMENTO IN UN NON LUOGO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER

I LAVORI DI RECUPERO, CONSERVAZIONE, RESTAURO

RESTAURO E CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO

RESTAURO CONSERVATIVO E TUTELA AMBIENTALE

Mmamm ma

Storia di un attimo di vita in bianco e nero

SOS antiabusivismo estate 2013

Presentazione dell’ iniziativa 25 luglio

arch. Gaetano Troncone

Consigliere Comunale Napoli
Presidente e fondatore di

Studio 147

Capitano Esposito
Polizia Municipale

Comune di Napoli

Alessandro Fucito
Assessore al Patrimonio

Comune di Napoli

prof. arch. Carmine Piscopo
Assessore all' Urbanistica

Comune di Napoli

Casella di testo: LA PRIMA TV INTERAMENTE DEDICATA ALL'ARCHITETTURA
Casella di testo: Studio 147 Tv presenta
una raccolta delle trasmissioni di maggiore successo trasmesse dal nostro network, sull’architettura, il design, la scenografia, la fotografia, la pittura etc.
Si tratta di una raccolta di 700 ore di video da non perdere  molti dei quali ormai introvabili trasmessi 24/24h  e visionabili gratuitamente. Potrai studiare le opere dei maestri dell’architettura moderna, dal 19° secolo fino alle opere piu’ recenti, attraverso riprese video sul campo e  ricostruzioni tridimensionali. 
Potrai visionare i migliori film narranti la vita dei grandi maestri della pittura come Picasso, Modigliani, Caravaggio, Goya etc…
Imperdibile è la parte dedicata al design alla scenografia e alla fotografia…
Clicca qui per accedere al palinsesto dei nostri programmi.

Clicca qui per maggiori info

Clicca qui per maggiori info

Presentati il 16 dicembre 2010, presso la sala conferenze della Comedile di Pozzuoli, sponsor ufficiale di Studio 147, i due gruppi di professionisti che hanno offerto  la loro disponibilità ad assistere le Soprintendenze competenti nel lavoro di monitoraggio e di messa in sicurezza dei monumenti archeologici di Pozzuoli e Pompei.

Alla presentazione erano presenti il presidente e fondatore di Studio 147,

arch. Gaetano Troncone, il prof. arch. Antonio Gison, coordinatore di uno dei due comitati il prof. arch. Nicola Pagliara, presidente onorario di Studio 147, il prof. Antonello Orsi co-amministratore delegato di Comedile; 200 dei 750 professionisti e imprenditori dell'associazione 147 e 40 tecnici che hanno aderito ai gruppi tecnico scientifici.

Clicca qui per il testo completo.

Nell'elegante sede del Blu di Prussia messa a disposizione da Giuseppe Mannajuolo si è svolto  il terzo degli incontri annuali di "Studio 147". Un'associazione che annovera 700 iscritti provenienti in prevalenza dal mondo delle professioni (architetti ed ingegneri), ma anche dal mondo dell'impresa e che si pone come una struttura multidisciplinare e punto di riferimento e supporto  all'attività professionale e alla sua tutela.

Ma non solo. Vuole fornire un contributo culturale  dialogando  con enti, istituzioni ed imprese.

Va ricordato che è stata tra le organizzazioni consultate dall'amministrazione Comunale di Napoli per fornire un contributo d'idee sulle linee guida per la stesura dei bandi relativi alla riqualificazione del

Centro Storico Patrimonio UNESCO ….

Clicca qui per il testo completo.

Google

Trasmettiamo adesso su Studio 147 TV

le proposte dei vertici dell'associazione Studio 147,

presentate durante l'ultimo incontro annuale.

Clicca qui per vedere il video.

Presentati i comitati di Studio 147

200 professionisti (arch. e ing.) hanno partecipato alla presentazione ufficiale dei comitati tecnico scientifici di Studio 147

Gli architetti di Studio 147 presentano 60 progetti per Napoli

Clicca qui per visualizzare le foto dell’evento

Clicca qui per vedere il catalogo dei progetti pubblicati

Democrazia partecipata per architetti e ingegneri al Comune di Napoli. Ecco tutte le proposte avanzate in commissione “Diritti e Sicurezza”.

 

Gentile Architetto e Ingegnere, desidero informarti che le proposte da me presentate lo scorso 19 luglio al Comune di Napoli nella commissione da me presieduta “Diritti e Sicurezza” sono state approvate all’unanimità da tutti i consiglieri  della coalizione di maggioranza: Luigi Esposito IDV, Teresa Caiazzo IDV, Carmine Sgambati NET, Simona Molisso FDS, e anche dai commissari dell’opposizione Vincenzo Moretto PDL e Marco Mansueto PDL.

Ti informo che l’iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo e interesse dagli esponenti del mondo accademico,professionale e dalle associazioni di categoria intervenuti ad esprimere le loro opinioni.

Tutte  le proposte approvate dalla commissione, integrate da alcune osservazioni  degli intervenuti, sono state inoltrate al Sindaco dott. Luigi de Magistris, all’ assessore dott. Giuseppe Narducci (Diritti e Sicurezza), all’assessore arch. Luigi De Falco (Urbanistica), all’ arch. Elena Camerlingo (dirigente ufficio Lavori Pubblici), all’arch. Giovanni Dispoto (dirigente ufficio Pianificazione Urbanistica), alla dott.ssa Paola Sparano (dirigente Lavoro e Impresa) e al dott. Attilio Auricchio (Gabinetto del Sindaco).

A tutti i destinatari abbiamo chiesto un confronto sulle proposte, affinchè si possa arrivare in tempi brevi all’integrazione delle nuove  procedure per gli affidamenti degli incarichi professionali del Comune di Napoli.

Le proposte degli intervenuti sono state tutte videoregistrate, trascritte e acquisite nei verbali della commissione; gli interventi sono stati fatti da parte del prof. arch. Massimo Pica Ciamarra, dal prof. ing. Luciano Di Fraia, dal prof. arch. Salvatore Visone, (Consigliere dell’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia), dall’arch. Teresa Leone, dal prof. arch. Paolo Giordano (MIBAC), dall’ing. Pugliese, dall’ing. Sergio Fedele (Napoli Punto a Capo),dall’arch. Alfredo Carosella (Studio 147), dall’arch. Fulvio Ricci (Consigliere dell’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia), dal prof. arch. Marino Borrelli e dall’arch. Isabella Guarini.

 

Clicca qui per vedere gli interventi

 

                                                                                                 arch. Gaetano Troncone

                                                                                    Consigliere Comunale di Maggioranza  IDV

                                                                                   Presidente commissione “Diritti e Sicurezza”

                                                                                        Presidente e Fondatore di Studio 147

Il tuo cliente è in ritardo con il pagamento della parcella?

Nasce “conto Studio 147” e ti anticipiamo fino a 10.000 euro sulla notula o fattura emessa.

 

Studio 147 e Banca di Credito Cooperativo hanno studiato per gli architetti e l'ingegneri liberi professionisti, iscritti all'associazione 147, un prodotto che viene incontro a tutte le loro esigenze.

Per esempio, a seguito di una notula o fattura emessa che non viene saldata a breve dal cliente, potrai richiedere un anticipo fino a 10.000 euro, (previa istruttoria della pratica) e se oltre a essere iscritto a Studio 147, sei anche socio di BCC puoi richiedere fino a 20.000 euro… (clicca qui per maggiori info).

1.jpg

CINEMA E FINANZA

Ogni GIOVEDÌ dalle ore 17.00

 

La redazione di Studio 147 presenta “Cinema & Finanza”,

una proiezione dei migliori films degli ultimi anni dedicati alla finanza e all’economia e alle conseguenze che spesso influenzano le dinamiche di portata nazionale e internazionale e che ci appaiono distanti e quasi incomprensibili, ma che, di fatto, esercitano una profonda influenza sul nostro vivere quotidiano.

Questo appuntamento settimanale di opere cinematografiche che meritano una particolare attenzione per la  capacità di descrivere i mali che invadono l’ economia di oggi e di ieri: si va da “Il Gioiellino” che descrive il caso del crac della PARMALAT definito da molti come un caso criminale di “finanza creativa”, fino allo scandalo ENRON e della più grande bancarotta americana.

Da MARGIN CALL, ambientato nel mondo dell’ alta finanza americana, thriller che coinvolge gli uomini chiave di un’ importante banca d’investimenti durante le drammatiche 24 ore che precedono la crisi finanziaria del 2008, fino a INSIDE JOB un documentario dove viene descritto lo spietato sistema di chi si credeva invincibile, capace di convertire tutto e tutti alla religione del profitto senza fine attraverso un racconto dell’ assassinio dell’economia mondiale con il relativo elenco dei politici e dei manager colpevoli.

Da “L’UOMO CHE GUARDAVA AL FUTURO” dove viene decritta la vita di uno degli uomini più potenti d’ Italia, Enrico Mattei, il creatore dell’ ENI e il suo tragico destino, ai BANCHIERI DI DIO” che descrive la tragica e misteriosa fine di uno dei più grandi banchieri privati d’Europa, Roberto Calvi.

Non mancheranno i films dedicati alla finanza americana degli anni 80 come  BOILER ROOM, dove vengono descritte le vite di alcuni giovani appena usciti dal collage con l’unico desiderio di arricchirsi in brevissimo tempo puntando in borsa altissime somme di denaro altrui, fino a THE WOLF OF WALL STREET, basato su una storia vera che descrive l’ascesa e la caduta di un broker di New York che conquista una fortuna incredibile truffando milioni di investitori.

 

Per maggiori info clicca qui

cover_OV_#0_icon_mod.jpg

Clicca qui per scaricare la rivista

 

cover_OV_#1_icon_mod.jpg

Clicca qui per scaricare la rivista

Gentile iscritta/o a Studio 147,

lo scorso 9 marzo abbiamo presentato ai cittadini di piazza Fuga e di via Cimarosa il progetto per la riqualificazione dell’area retrostante la funicolare di via Cimarosa.

 

Con questa iniziativa l’associazione Studio 147 in collaborazione con il Comitato Piazza Fuga, ha inteso promuovere una nuova forma di attivismo architettonico interdisciplinare, in cui l’ispirazione e l’interazione sociale vanno di pari passo.

 

In altre parole, il professionista (arch. ing. geom.) abbandona lo studio, non aspetta più l’incarico professionale, liberandosi dalla gabbia della richiesta del committente e diventando lui stesso/a promototrice/re di interventi sul territorio, in grado di rivalutare il patrimonio materiale e immateriale dello spazio urbano.

 

Questo approccio è reso possibile dal Regolamento Comunale ADOTTA UNA STRADA, approvato lo scorso 16 luglio dal consiglio comunale di Napoli, di cui faccio parte.

Un regolamento che consente ai cittadini di occuparsi direttamente della progettazione partecipata, la manutenzione e la cura degli spazi urbani.

 

Con questa iniziativa pilota vogliamo mettere in contatto i tanti progettisti con associazioni, comitati, condomini, istituzioni scolastiche, operatori commerciali, parrocchie, enti religiosi, imprese e istituzioni scolastiche che desiderano contribuire direttamente al miglioramento del proprio quartiere

con interventi di progettazione urbana su piccola scala.

 

Per saperne di più, ti invitiamo a scaricare il regolamento ADOTTA UNA STRADA e a segnalarci le tue proposte.

 

Desideriamo inoltre informarti che da oggi è possibile seguire le iniziative di Studio 147 mettendo mi piace sulla nostra pagina facebook.

 

Per approfondimenti clicca qui

 

 

Arch. Gaetano Troncone

 

Presidente e fondatore di Studio 147

siDSC02351.jpg

 

Sintesi incontro del 14 ottobre 2016

Egregi colleghi,

il 14 ottobre alle ore 16,00 in via Verdi, 35, presso la sede del consiglio comunale, è avvenuto un incontro congiunto dei Laboratori Urbanistica ed Ambiente, coordinati rispettivamente dalla sottoscritta Elisabetta Varriale e dalla dott.ssa agronoma Elena De Marco- Studio 147.

All'incontro è intervenuto l'assessore all'Urbanistica del Comune di Napoli, arch. Carmine Piscopo, invitato dal presidente dell'Associazione Studio 147, architetto Gaetano Troncone, nonché consigliere comunale.

La riunione si è prefissa l'obiettivo di avviare collaborazioni e sinergie tra il Comune di Napoli e l'associazione Studio 147, nelle future attività dell'Amministrazione.

In particolare l'Assessore, sollecitato dalle nostre domande, ci ha illustrato le attività in essere e in divenire del Comune di Napoli.

 

Gli argomenti trattati sinteticamente sono i seguenti:… continua a leggere

SOS Antiabusivismo Estate 2015 – IV edizione

Liberi professionisti VS abusi edilizi  in città

 

Gentile iscritta/o a Studio 147,

desidero informarti che, come associazione, abbiamo riconfermato la nostra collaborazione con l’amministrazione comunale, volta al contrasto del fenomeno dell’abusivismo edilizio in città e lungo le fasce di territorio dei comuni confinanti.

 

L’amministrazione ritiene come noi che gli architetti, ingegneri, geometri, geologi e gli agronomi, grazie alle loro specifiche competenze tecniche, siano le persone più qualificate a rilevare e descrivere fenomeni di abusivismo edilizio, e al tempo stesso quelle più capaci di effettuare precise ed accurate segnalazioni, al fine di individuare facilmente la localizzazione dell’illecito.

 

Nel mese di agosto, sotto questo aspetto, senza dubbio il mese più critico dell’anno, ogni nostro iscritta/o a 147 potrà effettuare segnalazioni di abusi edilizi inviando una mail a info@studio147.org o un fax allo (081-627613) una precisa descrizione delle opere e della localizzazione dell’intervento magari inserendo foto, planimetrie, aerofotogrammetrie etc.

Studio 147 provvederà poi ad inoltrare la segnalazione all’ufficio antiabusivismo della polizia municipale, senza rivelare le generalità del professionista che ha notato l’infrazione.

 

Gli iscritti a 147, presenti in ogni quartiere del comune di Napoli e nei comuni limitrofi (Pozzuoli, Quarto, Marano, Mugnano, Melito, Melito, Casandrino, Arzano, Casavatore, Casoria, Volla, Cercola, San Sebastiano al Vesuvio, San Giorgio a Cremano), tutelati da un totale anonimato, potranno trasformarsi in vere e proprie sentinelle al servizio della collettività e del bene comune, quindi ti pregherei di collaborare all’iniziativa, in quanto la tua tempestiva segnalazione potrebbe scongiurare il sorgere di abusi edilizi che se non fermati in tempo possono creare danni irreparabili al paesaggio e alla collettività.

DSC04519.jpg

 

Comunicato rivolto agli iscritti di Studio 147 residenti nei Comuni di Castellammare Di Stabia, Gragnano, Lettere, Massa Lubrense, Meta, Piano Di Sorrento, Santa Maria La Carità, Sant'Agnello, Sant'Antonio Abate, Sorrento, Vico Equense.

 

 

Gentile iscritta/o,

desidero invitarti lunedì 13 Luglio ore 18.00 presso il Bar Honda Corso Italia 190 – Piano di Sorrento per discutere con te delle proposte dell’ associazione Studio 147 sulla Città Metropolitana di Napoli.

 

Come già detto nella precedente mail, da qualche mese ci stiamo riunendo con un gruppo di colleghi per discutere alcune proposte che intendiamo avanzare come associazione Studio 147 sulla città metropolitana.

 

Vorremmo che anche tu fossi al corrente del nostro lavoro e che avanzassi qualche proposta relativa ai Comuni di Castellammare Di Stabia, Gragnano, Lettere, Massa Lubrense, Meta, Piano Di Sorrento, Santa Maria La Carità, Sant'Agnello, Sant'Antonio Abate, Sorrento, Vico Equense.

 

Qualora fossi interessata/o a partecipare, dato il limitato numero di posti a disposizione, ti preghiamo di comunicarcelo.

 

 

Arch. Gaetano Troncone

 

Presidente e fondatore di Studio 147

 

 

Nella foto sopra la precedente riunione svolta al Circolo Canterbury Tennis - San Sebastiano al Vesuvio

6° INCONTRO ANNUALE DEGLI ISCRITTI A STUDIO 147

 

2.jpg

 

BREVE RESOCONTO DEGLI  INTERVENTI

Si è tenuto lo scorso 25 ottobre presso il Palazzo delle Arti (PAN) a Napoli, il 6° incontro annuale degli iscritti all’associazione di architetti, ingegneri e imprese Studio 147.

Tra i presenti, l’assessore all’ Urbanistica del Comune di Napoli prof. arch. Carmine Piscopo che ha portato i saluti dell’amministrazione ed ha rivolto all’associazione un invito a proseguire le iniziative.

L’ incontro che ha tra i suoi obiettivi quello di riassumere le attività svolte durante l’anno dall’ associazione, è anche un’ importante occasione per raccogliere nuove proposte da parte dei nostri iscritti, invitati a suggerirci idee, iniziative e future strategie per la crescita dell’associazione.

Dopo una breve introduzione del presidente e fondatore arch. Gaetano Troncone che ha illustrato alcune delle principali iniziative messe in atto durante l’anno, sono seguiti gli interventi del socio onorario prof. arch. Antonio Gison che ha proposto di istituire un premio di riconoscimento per la migliore tesi di laurea, incentrata sul tema del recupero di un edificio, ubicato nel tessuto urbano del centro storico.

A seguire, l’intervento dell’ arch. Paolo Attanasio che ha sottolineato l’importanza di istituire uno sportello di Studio 147 sul territorio dell’area nord di Napoli, nei pressi nel quartiere di Chiaiano, allo scopo di presidiare e monitorare il territorio, tristemente esposto ad aggressioni di tipo ambientale.

Successivamente, l’ ing. Francesco Guarracino ha sottolineato l’importanza del centro storico come grande opportunità di lavoro per i professionisti napoletani, tema ribadito anche dall’ ing. Luigi Grosso che sottolinea la necessità di una maggiore presenza dei professionisti all’ interno dei processi decisionali, relativi al grande progetto del centro storico di Napoli. L’ arch. Salvatore Corona vorrebbe istituire un osservatorio sui trasporti pubblici.

A concludere l’incontro è stato l’arch. Stefano Viola che ha esposto il bando relativo alla terza edizione del concorso Wikiarchitettura 2.0 che quest’anno avrà per tema la progettazione di un info point, da installare nelle piazze napoletane (il primo prototipo è previsto a Piazza Municipio).

In merito all’iniziativa “porta un amico in Studio 147”, si è infine proceduto all’ estrazione dei due biglietti per la partita di Champions League Napoli – Marsiglia che sono stati vinti dagli arch. Renato e Marco De Santis.

 

Visualizza l'album fotografico

panoramica.jpg

 

In 25 ottobre scorso si è concluso il 5° incontro annuale degli iscritti di Studio 147, presso il prestigioso auditorium del Bagnoli HUB a Napoli.

 

Durante l’incontro, al quale erano presenti numerosissimi iscritti  ed esponenti delle istituzioni locali, il presidente e fondatore di  Studio 147, arch. Gaetano Troncone, ha relazionato sui principali eventi e sulle iniziative messe in atto  dall’associazione durante l’anno, informando poi  i presenti del nuovo assetto organizzativo del gruppo 147, presente ormai in tutte le principali città italiane e sui prossimi  incontri che si terranno  a  Venezia (17 novembre), a Roma (1 dicembre), a Pisa (17 dicembre) a Torino (11 gennaio), a Milano (12 gennaio), a Firenze (13 gennaio), a Bari (19 gennaio), a Perugia (26 gennaio) e infine a Palermo (2 febbraio). Saranno queste le occasioni per incontrare i centinaia di colleghi che recentemente hanno aderito al gruppo, i numerosissimi simpatizzanti ed i professionisti che intendono avere informazioni sulle nostre attività.

Si provvederà inoltre, ad organizzare sezioni sui territori individuando anche nostri referenti che avranno il compito di coordinare e promuovere le nostre iniziative.

 

Ospite di eccezione all’incontro il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris che ha informato i professionisti iscritti di 147, circa le prossime iniziative dell’amministrazione che impatteranno il mondo dell’edilizia  con importanti ricadute  in termini di opportunità lavorative e di sviluppo urbano.

Significativa anche la presenza dell’ assessore  all’urbanistica del Comune di Napoli arch. Luigi De Falco che ha risposto ai numerosi quesiti posti da alcuni colleghi intervenuti. Di grande interesse gli interventi dei soci onorari di 147 il prof arch. Massimo Rosi, prof. arch. Massimo Pica Ciamarra, prof. ing. Luciano Rosati e il prof. arch. Giovanni De Franciscis.

 

Durante l’incontro l’arch. Stefano Viola ha  presentato la seconda edizione del concorso di progettazione Wikiarchitettura 2.0 che quest’ anno ha per tema la riqualificazione funzionale e ambientale di una piccola piazza nel centro storico di Napoli (Sant’ Anna di palazzo nei quartieri Spagnoli) che verrà realizzata con il contributo di sponsor privati e che vedrà il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini.

 

Restano da ricordare gli interventi di alcuni iscritti di Studio 147: prof. arch. Mario De Cunzo socio onorario di 147, ing. Aldo Giordano membro della commissione edilizia del Comune di Napoli, arch. Teresa Leone, ing. Francesco Guarracino e dell’arch. Vincenzo Ciruzzi. Tutti gli interventi citati  saranno trasmessi a breve sul sito www.studio147.org.

 

 

 

Scarica il bando di progettazione per la riqualificazione di piazza Sant’ Anna di Palazzo

Visualizza l’album fotografico del 5° incontro annuale di Studio 147

Visualizza la geolocalizzazione aggiornata degli iscritti a Studio 147 presenti sul territorio Nazionale

 

 

oratori.jpg

 

Clicca qui per iscriverti a Studio 147

Vedi tutti gli interventi e le proposte

Visualizza l'album fotografico dell'incontro

Per Iscriverti gratuitamente a Studio 147

MANIFESTO

 

Studio 147, con la seconda edizione del concorso WIKIARCHITETTURA 2.0 che quest’anno ha per tema la “Riqualificazione funzionale e ambientale di Largo Sant’Anna di Palazzo (Quartieri Spagnoli) nel centro storico di Napoli ”, promuove una nuova forma di attivismo architettonico: un attivismo che sia interdisciplinare e in cui l’ispirazione e l’interazione  sociale siano congiunte; un attivismo che navighi nel mondo attraverso una densa percezione dei rapporti sociali, economici e geopolitici, che occupi nuovi luoghi attraverso tattiche furtive e che costruisca anche attraverso nuovi materiali (anche riciclati) e tecnologie, prese in prestito per ridefinire spazi urbani più efficienti, diminuendo la discrepanza tra forma e uso… (continua)

“Gli architetti e il museo della Scienza”

Dibattito sulla ricostruzione

 

DSC09463

 

Di seguito trasmettiamo tutti gli interventi integrali dell’incontro dal titolo “Gli architetti e il museo della Scienza, dibattito sulla ricostruzione” che si è svolto lo scorso 27 marzo presso la sede del consiglio comunale di Napoli alla vigilia del consiglio monotematico su Bagnoli, poi sospeso e rinviato al prossimo 18 aprile.

 

L’incontro, promosso dall’associazione nazionale di architetti, ingegneri e imprese Studio 147, al quale erano presenti il presidente e fondatore arch. Gaetano Troncone, i soci onorari di 147, tra cui il prof. arch. Massimo Pica Ciamarra progettista della Città della Scienza, l’assessore all’urbanistica del Comune di Napoli arch. Luigi De Falco, alcuni consiglieri Comunali di maggioranza, associazioni, liberi professionisti e cittadini, i quali hanno potuto dibattere e approfondire i temi inerenti la ricostruzione della Città della Scienza alla luce degli aspetti legislativi, normativi e finanziari, sollevati durante l’incontro.

 

Trasmettiamo di seguito tutti gli interventi, lasciando le conclusioni al visitatore che potrà farsi un’opinione riguardo il tema più rilevante, ossia se delocalizzare oppure no la ricostruzione del museo.

 

YouTube2.jpg

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI GLI INTERVENTI

Clicca qui per vedere l’album fotografico dell’incontro

Clicca qui per scaricare la brochure dell’incontro

 

Pubblichiamo di seguito il responso della giuria composta  dal socio onorario di Studio 147 prof. arch. Mario De Cunzo presidente della commissione giudicatrice,  dall’arch. Raffaele Fuschino  rappresentante delegato dall’ assessorato all’ urbanistica del Comune di Napoli e dagli architetti soci di Studio 147 Stefano Viola, Diego Pezzella e Gianluigi Pastore.

Il vincitore e i 5 progetti menzionati ex aequo

La premiazione e la mostra dei progetti avverrà lunedì 13 maggio alle ore 16.00 al Museo Pan di Via dei Mille, 60

Presentata “La Banca Interprofessionale

degli iscritti a Studio 147”

Clicca qui per visualizzare le foto dell’evento

Clicca qui per iscriverti gratuitamente alla Banca dei liberi professionisti di Studio 147

 

1.jpg

 

4.jpg

Da sinistra: arch. Riccardo Festa (capo staff assessorato Urbanistica del Comune di Napoli);

dott. Marco Esposito (Assessore al Lavoro del Comune di Napoli);

arch. Gaetano Troncone (Consigliere Comunale, presidente e fondatore di Studio 147)

Iscriviti a Studio 147

Studio 147

Sul Territorio

Archivio

qui troverete manifesti e comunicati di Studio 147

STUDIO 147 TV

La prima web-Tv interamente dedicata al mondo dell'architettura e agli  architetti di Napoli e provincia, creata e gestita da

STUDIO 147. 24h/24h video documentati e interviste riguardanti il mondo dell'architettura; una piattaforma con palinsesti giornalieri, settimanali, mensili, on-demand e prossimamente anche in diretta, con dibattiti virtuali tramite la chat integrata nel canale.

Ora in onda

Programmazione di Dicembre 2010

1000 Siti di architettura a portata di mano

Studio 147, associazione di architetti ingegneri e imprese è lieta di presentare i mille siti di architettura da non perdere assolutamente. Da oggi, tramite www.studio147.org sarà possibile collegarsi a 1789 siti web dedicati alla formazione, all'editoria, agli archivi, alle istituzioni museali e alla ricerca bibliografica. Il sito vuole essere uno strumento indispensabile per il professionista, lo studioso e l'appassionato che vuole approfondire il mondo dell'architettura sul web. Un vademecum per non smarrirsi nel numero infinito di proposte che Internet riserva all'architettura.

L'unica chat interamente dedicata all'architettura

Alla vigilia del 1500esimo iscritto all'associazione Studio 147, desideriamo trasmettere questo simpatico video pubblicato su YouTube nel 2008 che preannunciava come sarebbe cresciuta l'associazione.

A distanza di quattro anni da quella pubblicazione riteniamo di aver mantenuto fede alla nostra mission.

Nell' augurarti buona visione ti invitiamo ad iscriverti a Studio 147 con la tua adesione contiamo di realizzare grandi progetti.

2.png

 

STUDIO 147®, associazione di architetti ingegneri e imprese fondata a Napoli quattro anni fa (inizi 2008) con i suoi 2000 liberi professionisti iscritti presenti in quasi tutte le città italiane ed europee è oggi a pieno titolo un’ ASSOCIAZIONE NAZIONALE.

 

Ogni giorno sempre più professionisti scelgono il network di STUDIO 147®  per consolidare relazioni, attivare nuovi rapporti professionali, presentare la propria attività e i propri progetti, confrontarsi con le tendenze del mercato e conoscere tutte le opportunità di business in tutta Italia.

 

Un'intelligenza collettiva, formata da molte menti con obiettivi comuni, capace di integrare talenti e organizzare individui ampiamente disseminati su tutto il territorio nazionale, creando prontamente forme di mobilitazione dal basso in  grado di raccogliere fondi, firme, promuovere cause sul territorio, mobilitare i propri supporters, divulgare programmi, date di manifestazioni ed ogni genere di iniziativa riducendo la distanza tra  politica e cittadino.

 

STUDIO 147® dispone di una struttura orizzontale anziché piramidale e si avvale di una organizzazione tecnica permanente e di tutte le tecnologie di comunicazione sia tradizionali, sia di ultima generazione, in grado di creare oltre 2.000.000 di possibili canali di comunicazione tra i suoi associati. Inoltre, grazie ad una capillare presenza sui territori, è in grado di reagire prontamente a situazioni di cambiamento con forme di mobilitazione efficaci e tempestive, in quanto ogni nostro associato ha la possibilità di trasformarsi da semplice spettatore a individuo socialmente attivo.

 

Il motivo di questo successo e perché  ciascuno ha la duplice possibilità di far parte di un gruppo, senza dover abbandonare completamente la sua identità e di avere un’ identità accresciuta senza perdere il senso del gruppo.

3.png

STUDIO 147® una tempesta perfetta di  intelligenza distribuita ovunque, continuamente valorizzata, coordinata in tempo reale, che porta a una mobilitazione effettiva delle competenze e che dispone di  una  rete che collega centinaia di professionalità che sviluppando  una massa critica, capace di attirare e condividere sempre più talenti e risorse disseminate ovunque e che conta di raggiungere in pochi anni i 100.000 iscritti.

Clicca qui per maggiori info

  

ARTE IN CITTÀ

 

La redazione di Studio 147 è lieta di presentare

ARTE IN CITTÀ un insieme di notizie utili per essere informati su tutti gli eventi culturali presenti sul nostro territorio. Direttamente sul tuo computer, gratuitamente, il nostro staff ti fornisce: anteprime, indirizzi, orari, siti web, mail e tutti i dettagli utili per il visitatore più esigente.

Si è svolto lo scorso  26 ottobre, presso l'antisala del Consiglio Metropolitano di Napoli, l’ottavo incontro annuale dell'associazione di architetti, ingegneri e imprese Studio 147. Per l'occasione, il presidente e fondatore arch. Gaetano Troncone  ha rendicontato sulle attività svolte durante l'anno.

Molte le proposte messe in campo per il 2015/2016, tra cui l' introduzione dei laboratori di lavoro che avranno lo scopo di articolare meglio i lavori del gruppo, formato ormai da ben 2000 iscritti!

 

Si è previsto di costituire 4 laboratori: di urbanistica, di ambiente, di trasporti, di lavoro e, infine un ulteriore laboratorio dedicato al centro storico.

 

L'urbanistica sarà coordinata dall' arch. Elisabetta Varriale che si occuperà di decoro e arredo urbano, di processi di trasformazione e gestione partecipata delle aree negate e di Città Metropolitana.

 

Il Gruppo sull' ambiente sarà coordinato dall' agronomo dott. ssa Elena de Marco che dirigerà l'attenzione allo sviluppo sostenibile, a parchi e giardini, a politiche energetiche e ad agricoltura urbana. Il gruppo dei trasporti sarà coordinato dal' arch. Salvatore Corona e si occuperà di infrastrutture, di mobilità sostenibile e del porto di Napoli.

 

Il gruppo Lavoro e Diritti sarà coordinato dall' arch. Atanasio Pizzi e sarà dedicato alla tutela della professione, a studi e pareri, alla formazione, alla "sburocratizzazione", alla sicurezza sul lavoro e alla gestione della banca delle professioni.

 

Infine il gruppo sul centro storico di Napoli, coordinato dall' arch. Teresa Leone, porrà l'attenzione sulla  tutela dei monumenti e degli edifici storici e sul sito Unesco.

 

I 5 gruppi avranno lo scopo di raccogliere le istanze dei professionisti e dei cittadini, per segnalarle alle sedi istituzionali competenti, Enti locali, Città Metropolitana, Regione, Soprintendenza.

 

Presente all' incontro anche l'assessore all' Urbanistica del Comune di Napoli Prof. Arch. Carmine Piscopo che ha manifestato l'interesse da parte dell'amministrazione comunale ad avviare un percorso di confronto e di ascolto con l'associazione di professionisti Studio 147.

Gentile iscritta/o,

ti scrivo per informarti che Studio 147, associazione di architetti, ingegneri, agronomi, geometri e imprenditori, cui sei iscritta/o, a breve, modificherà l’organigramma e l'organizzazione del gruppo.

Ci piacerebbe coinvolgerti maggiormente nelle nostre iniziative e per questo abbiamo deciso con i colleghi del direttivo di istituire gruppi di lavoro che tratteranno di urbanistica, ambiente, trasporti, centro storico e delle problematiche riguardanti la nostra professione.

 

Vorremmo, inoltre, individuare una serie di delegati che avranno il compito di dialogare e rappresentarci, relazionandosi con istituzioni, associazioni e enti (Comuni, Università, Soprintendenza e Ordini Professionali). Durante una riunione precedente si è ritenuto opportuno decentrare le attività dell’associazione, composta da 2500 iscritti, nei comuni limitrofi, con la collaborazione di colleghi interessati a coordinare iniziative sui territori della Provincia di Napoli, della Regione e del resto d’Italia dove siamo presenti.

 

E’ indispensabile per la crescita di Studio 147, individuare e mettere a frutto tutte le risorse dei nostri iscritti. Abbiamo certezza che al nostro interno ci sono grandi professionalità con cui ci farebbe piacere portare avanti iniziative e proposte. Per questo ti chiediamo d’inviarci l’ambito e il territorio di tuo interesse dove potresti coordinare le attività di Studio 147.

 

Come primo obiettivo sarebbe importante creare dei laboratori che avranno il compito di elaborare proposte da portare nelle sedi opportune, al fine di rilanciare la professione e dell’intero gruppo Studio 147. Per raggiungere gli obiettivi prefissati è necessario partecipare alle nostre riunioni.

Per queste ragioni sarebbe opportuno comunicarci in quale gruppo di lavoro vorresti partecipare

(urbanistica, ambiente, trasporti, lavoro).

In attesa di un tuo riscontro, ti saluto e ti auguro buon lavoro.

 

 

             Arch. Gaetano Troncone

 

     Presidente e fondatore di Studio 147

Album fotografico 8° incontro annuale Studio 147 (anno 2015)

https://picasaweb.google.com/114986905750991417760/8IncontroAnnuale2015?authuser=0&feat=directlink

 

Album fotografico 7° incontro annuale Studio 147 (anno 2014)

https://picasaweb.google.com/114986905750991417760/7IncontroAnnuale2014?authuser=0&feat=directlink

 

Album fotografico 6° incontro annuale Studio 147 (anno 2013)

https://picasaweb.google.com/114986905750991417760/6IncontroAnnuale2013?authuser=0&feat=directlink

 

Album fotografico 5° incontro annuale Studio 147 (anno 2012)

https://picasaweb.google.com/114986905750991417760/5IncontroAnnuale2012?authuser=0&feat=directlink

 

Album fotografico 4° incontro annuale Studio 147 (anno 2011)

https://picasaweb.google.com/114986905750991417760/4IncontroAnnuale2011?authuser=0&feat=directlink

 

Album fotografico 3° incontro annuale Studio 147 (anno 2010)

https://picasaweb.google.com/114986905750991417760/3IncontroAnnuale2010?authuser=0&feat=directlink

 

Album fotografico 2° incontro annuale Studio 147 (anno 2009)

https://picasaweb.google.com/114986905750991417760/2IncontroAnnuale2009?authuser=0&feat=directlink

 

Album fotografico 1° incontro annuale Studio 147 (anno 2008)

https://picasaweb.google.com/114986905750991417760/1IncontroAnnuale2008?authuser=0&feat=directlink

Cari colleghi,

vi comunico che giovedì 23 marzo alle ore 16,00 in via Verdi n° 35 al terzo piano, si terrà una riunione del laboratorio urbanistica ed ambiente organizzato da STUDIO 147.

In consiglio comunale si discuterà di una importante delibera che merita la nostra attenzione ed approfondimento in maniera da poter poi esporre i risultati delle nostre osservazioni nella riunione che si terrà il 29 marzo, unitamente all'Ordine degli Ingegneri nell'aula del Consiglio comunale in via Verdi n° 35, quarto piano, alle ore 16,00 - previsti crediti formativi.

 

La Delibera è la seguente:

Delibera G.C. n. 46 del 9.02.2017. Proposta al Consiglio: approvazione della variante urbanistica relativa all'aggiunta del comma 2 all'articolo 22 - frazionamento delle norme di attuazione del PRG ed alla conseguente integrazione degli artt. 64, 69, 73, 79, 83, 86, 92, 99, adottata con delibera di Giunta n. 13 del 14.01.2016, ai sensi dell'art. 3 del regolamento di attuazione per il governo del territorio della Regione Campania n. 5 del 4 agosto 2011. Assessore Piscopo.

 

Clicca qui per scaricare la Delibera

https://drive.google.com/file/d/0B4Uxo_Vb4bDWWi1VVmJFaHdIQVk/view

 

Alla riunione partecipa anche il laboratorio di ambiente, presieduto dalla dottoressa Elena De Marco che affronterà la seguente tematica:

 

Introduzione di tecniche di coperture a verde, strumento di mitigazione microclimatica ed ambientale.

 

La comunicazione della riunione verrà estesa a tutti i componenti di studio 147.

 

 

Cordiali saluti

 

Elisabetta Varriale

 

Elena De Marco

regina.jpg

Reginauto

Per info convenzioni Architetti

Contattare

 

Pietro Fusco

Cell. 3349362916

 

logoweb.jpg

Edil Santa Chiara

Materiali edili, arredo bagno,

pavimenti, arredamento e infissi

 

minusco.png

Minusco s.r.l.

Accessori per vetro

 

web.jpg

Vittorio Pinto interni s.r.l.

Quality Network

Industrial Partner

DuPont Corian

www.vittoriopinto.it

                

cimmino_calce.jpg

Cimmino Calce S.r.l.

Produzione Trasformazione e

Lavorazione della Calce

 

t3glass_logo_home.png

T3Glass Engineering s.r.l.

 

tecno-sud.jpg

 

logo linvea quadro 186c (2).JPG

 

pinardi.jpg